CAVALLO-Un-weekend-alla-scoperta-di-Varese

Un weekend alla scoperta di Varese 

La città dei sette laghi, immersa in una terra di verde, di laghi e di meraviglie storiche e culturali.

Varese è una delle città più belle della Lombardia, nota anche come la città giardino per la presenza dei suoi parchi e dei Giardini estensi. Una elegante città all’insegna del liberty che è una destinazione ideale per un weekend di relax, di verde, sport e lago.

Insomma, Varese è una bellissima città dove è possibile trascorrere un weekend in pace e tranquillità

È possibile anche soggiornare poco fuori città in questo bellissimo e moderno hotel che permette di essere vicini al centro storico della città, ma anche ai bellissimi dintorni.

Varese è dotata di una particolare struttura urbanistica che la rende particolare e unica in tutta la Lombardia. Ma andiamo alla scoperta delle sue bellezze per capire cosa fare in un weekend nella città di Varese alla scoperta di questa città.

 Cosa vedere a Varese: qualche spunto

Il centro storico di Varese è sicuramente ricchissimo di testimonianze artistiche ed architettoniche uniche, soprattutto in stile Liberty.

La città giardino ospita una splendida Villa, Villa Menafoglio Litta Panza meglio nota semplicemente come Villa Panza, che ospita una collezione di arte contemporanea soprattutto americana. La collezione permanente ed i suoi bellissimi giardini sono già un buon motivo per visitare la Villa, ma ci sono spesso anche iniziative artistiche e culturali interessanti anche per i bambini.

Da non perdere in centro a Varese anche la Basilica di San Vittore, che si erge su una antica chiesa e il bel Battistero di San Giovanni, considerato il cuore sacro della città.

Da non perdere il cuore verde di Varese, i Giardini Estensi che si aprono dentro la bellissima villa (Palazzo Estense) oggi sede del comune.

I giardini italiani sono estremamente eleganti e ricchi di piante rare, percorsi, corsi d’acqua ed animali ed ospitano d’estate eventi musicali e culturali.

Il cuore del centro storico della città giardino si sviluppa attorno a Via Matteotti, oggi vetrina della città coi suoi locali e i suoi negozi.

Qui è possibile ammirare l’eleganza sobria di questa splendida città liberty.

Il cuore del borgo antico di Varese è in Piazza del Podestà, sede del comune per circa 300 anni anche se adesso il municipio è presso Palazzo Estense.

In centro storico a Varese da non perdere la bellissima finestra di Casa Perabò, che è una meraviglia di gotico lombardo da non perdere durante una passeggiata nel centro storico della città.

 I dintorni di Varese, cosa scoprire

Dal punto di vista naturalistico i dintorni di Varese sono molto belli, ricchi di boschi, colli, laghi e di itinerari pedonali e ciclabili. Non possiamo che consigliarvi di ritagliarvi qualche ora alla scoperta del Parco Naturale del Campo dei Fiori e delle 14 bellissime cappelle del Sacro Monte. Il Monte di Varese si alza dalle pendici della città e permette di seguire un itinerario, la Via Sacra, attraverso le 14 cappelle sul crinale del monte. Dalla cima si gode di una splendida visuale che comprende l’orizzonte, fino a Milano e Malpensa, ed il lago di Varese. In cima si trova il Santuario di Santa Maria del Monte che da 300 anni aspetta i suoi pellegrini.

Inoltre è possibile anche visitare l’Osservatorio Astronomico Schiapparelli, e la bellissima Torre di Velate, una torre che faceva parte dell’antica cinta di mura della città ormai andata distrutta.

Ovviamente meritano una visita anche le spiagge nei dintorni di Varese, come quella della Schiranna, oppure la spiaggia di Gavirate (non balneabile). Nei dintorni è possibile trovare tanti percorsi per passeggiate o per corse, per fare itinerari in bici o a cavallo.