castello Neuschwanstein

I Castelli Neuschwanstein e Hohenschwangau

I Castelli della Baviera sono noti in tutto il mondo per la loro bellezza. In particolare, i manieri di Neuschwanstein e Hohenschwangau sono davvero molto famosi, bellissimi e simbolo di un’epoca fiabesca e ricca di fascino.

Questi meravigliosi manieri hanno solleticato la fantasia di viaggiatori e di poeti e scrittori di tutto il mondo, le loro meravigliose fattezze li rendono incredibili, quasi usciti da una fiaba.

Il castello di Neuschwanstein

Il castello di Neuschwanstein venne fatto costruire da re Ludwig II di Baviera dal 1869, e viene conosciuto nel mondo come il castello delle fiabe. Si trova nella località a sud della Baviera, vicina al confine austriaco, e Walt Disney ne rimase così affascinato da prenderlo come spunto per il film de La Bella Addormentata nel Bosco.
Si tratta del castello più visitato della Germania: a strapiombo sulla gola di Pollat, con una splendida vista sulle montagne. All’interno le sale sono decorate e arredate secondo le saghe cavalleresche tedesche e seguendo le narrazioni di Wagner.

Meravigliosa la sala della Wartburg che narra il poema di Parsifal e tutta la saga del Graal. Tutto all’interno del castello di Neuschwanstein è magnificenza, splendore e favola: Re Ludwig II lo ha voluto proprio così, come la sua residenza ideale, per sé e per i suoi fortunati ospiti.

La sala del Trono, che non è mai stata usata, è alta 15 metri ed è blu ed oro, costruita ad imitazione di una basilica bizantina.
Il castello di Neuschwanstein si estende per 6mila metri quadrati su quattro piani, ha delle torri che arrivano fino ad 80 metri: tutto nel castello di Neuschwanstein è drammatico, scenografico, sembra veramente uscito da un film.

Il castello di Neuschwanstein può essere visitato dal primo aprile al 15 ottobre dalle 9 alle 18, e dal 16 ottobre al 31 marzo dalle 10 alle 16. Il castello è chiuso il 23 ed il 25 dicembre ed il primo gennaio. Le visite sono organizzate in tedesco ed in inglese con audioguida e sono abbastanza veloci, l’interno del castello viene visitato in circa mezz’ora.

Il castello di Hohenschwangau

Un altro meraviglioso castello da favola nella Baviera: il castello di Hohenschwangau. Non venne costruito da Re Ludwig II, come il primo, ma ha avuto un ruolo importante nella vita del sovrano che qui trascorse la giovinezza e qui ospitò anche Wagner in persona; la bellezza ed il romanticismo di questo maniero immerso nella natura sono fonte di ispirazione ancora oggi. Ricco di atmosfera romantica, questo castello risale al XII secolo, al suo interno ospita delle sale splendide e soprattutto la Sala degli Eroi, che è la più grande e la più importante del castello di Hohenschwangau. La sala degli Eroi ospita i dipinti che raffigurano la leggenda di Wilkina.

La Camera di Berchta è dedicata a Carlo Magno e a sua madre, Berchta. La coppa dorata che si trova al centro della casa venne donata dai cavalieri dell’Ordine di San Giorgio.
Splendida anche la camera del Tasso, o camera da letto reale.