Where is WYW

martedì 2 aprile 2013

WYWorld | Quelli che...


Siamo noi...

Quelli che pur di mangiare qualcosa e continuare sulla strada del viaggio....Cucinano con impermeabile e ombrello.

Andre e Lello il fornello, Scozia, 2009



Quelli che dopo una notte passata in mezzo al nulla scozzese si specchiano nelle macchine.


Specchiarsi, Scozia, 2009

Quelli che provano a vivere in Irlanda durante gli studi universitari con 800 euro in due e si ritrovano in mezzo al default Irlandese.

Quelli che ci riprovano, ma a Londra due anni dopo con 1000 euro a testa e si ritrovano in mezzo alla crisi Europea.

Quelli che per vedere gli idoli musicali si fanno 1200 km in un giorno incuranti della stanchezza al volante.

Sempre loro...

Quelli che ci riprovano e decidono di essere nomadi del mondo.

Il WYWorld, 18 gennaio 2013

Quelli che provano a non prendere aerei per raggiungere l'Asia e arrivano così in Vietnam.

Quelli che un giorno con l'altro cambiano idea e prendono un aereo che li porta a Singapore....ma perché??....


Iri, Singapore, 2013

Arriveranno il 3 Aprile in Australia, Perth, dove lavoreranno in una fattoria per produrre olio e raccogliere zafferano.

Vi lasciamo con questa novità: Siamo noi... è così che il WYWorld è stato creato ed è arrivato fin dove ha voluto (non potuto) senza prendere aerei, poi ha cambiato direzione.
Ecco perché siamo stati vaghi nelle interviste con Lifeintravel e Surfista da camera, sapevamo già di non dover dire che mete avremmo toccato perché i nostri “piani” sarebbero cambiati da un giorno con l'altro e in alcuni casi di ora in ora. 
Tutto questo perché facciamo del nostro viaggio la nostra vita e come tale rispettiamo le regole della volubilità e seguiamo in libertà una scia naturale (per molti innaturale) degli eventi.


Iri e Andre WYW 

30 commenti:

  1. Ragazzi che sorpresa (e impresa)! Con la solita punta di invidia vi auguro ancora una volta buona avventura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tu che ci hai fatto un'altra sorpresa....abbiamo saputo...congratulazioni ora dovrai fare e disfare per 5 !!! complimenti :)

      Elimina
    2. L'Ivan-Sergio è il miglior bollettino in circolazione ;-)! Ahahaha.. già qui non ci si annoia ;-)Grazie!

      Elimina
    3. Scusa Rita per sbaglio abbiamo cancellato il tuo commento ora lo copiamo dalla mail :

      Rita Bellati ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "WYWorld | Quelli che...":

      Ragazzi vi ho lasciato un premio sul mio blog:
      http://faccioedisfo.blogspot.it/2013/04/premi-amici-blogger-e-nuove-conoscenze.html

      non potevo non citarvi!
      A presto!



      Grazie mille per il premio :) mitica ;O)

      Elimina
  2. Giulio e Giulia2 aprile 2013 20:16

    io so perche'. Voi siete due artisti e come tali sapete improvvisare e cosi chiudere qualsiasi cosa .In gamba forza che si va a lavorare!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artisti squattrinati si siamo noi :)

      Elimina
  3. forza che questa volta ce l' avete quasi fatta( forse)..... in bocca al lupo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si mai dire mai...ma speriamo proprio di continuare :) crepi crepi il povero lupo ;)

      Elimina
  4. Ma quanto siete belli voi due!
    E certo che arrivare fino in Asia senza prendere aerei è stata proprio una bella sfida e ora si cambia continente.
    E giorno dopo giorno i vostri articoli diventano più emozionanti e coinvolgenti, bravi Irina e Andrea.
    E aspetto che arriviate a Perth, che meraviglia di viaggio state facendo!
    Bacioni grandi a entrambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihih noi tutti rossi :*

      Hai visto che combiniamo Miss....e se sapessi come sono state prese queste decisioni, dovrò farci un bell'articolo in don't panic e istruzioni per l'uso :) mi piace il fatto che tu abbia detto che i nostri articoli siano più coinvolgenti è bello sapere da qualcuno che quello che scriviamo funziona ed è piacevole da leggere, anche perché in fin dei conti è la verità nuda e cruda :)

      Aspettiamo anche noi di atterrare stasera a Perth e vedere come sarà la nostra famiglia nelle campagne :) un abbraccio

      Elimina
  5. E fate benissimo! Vi è piaciuto Singapore? È stata la mia patria per alcuni anni! Buona fattoria in Australia allora!
    Quelli che.. Voi siete quelli che io tanto adoro. Quando ci leggo, credo che le vs sono vite per cui vale la pena di vivere.
    Siete grandi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò che non è di certo una città che è mai stata nei nostri itinerari, sai tutta moderna ecc... In realtà ne siamo rimasti piacevolmente colpiti, è strana nonostante sia super moderna (per questo a volte affascinante mi sembra di entrare in un quadro futurista) mantiene caratteristiche contrastanti tra di loro, la chinatown, il quartiere indiano e quello arabo sono caratteristiche che se fossero mancate avrebbero fatto cadere la città nello sconforto tecnologico. Invece così sembra davvero tutto diverso affascinante pieno di etnie e persone che sembrano davvero vivere in pace fra di loro. In conclusione un posto dove io mi sono sentita al sicuro e perché no...ci vivrei per un annetto, non per farne la mia patria ma sai, mi sembra il posto perfetto per prendersi una pausa (assurdo detto da me che prediligo i posti naturali e privi di palazzi)

      Grazie mille per i tuoi commenti Vaty che ci riempiono il cuore, speriamo di continuare così...veramente...un abbraccio :*

      Elimina
  6. Eh bravi... Complimenti ed in bocca al lupo per la nuova avventura! Mi raccomando in Australia non perdetevi una partita di Aussie Rules :-) Ciao e sempre in gamba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah Grande cercheremo di non perdercelo ce lo siamo fatti spiegare oggi a cena dal nostro fattore :) abbraccione da Gingin

      Elimina
  7. Ragazzi perdonatemi se non riesco a passare spesso. Però vi seguo da FB, e ammetto che a volte vorrei anch'io fare come voi. Siete coraggiosi e siete bravi perchè inseguite i vostri sogni con tenacia e grinta.

    In bocca al lupo. Vi mando un grosso abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che figurati non c'è bisogno di perdonarti, più che altro ormai credo che siamo fuori di testa e ci piace un sacco esserlo, non ti nascondo che come in tutti ci siano dei lati negativi, ma credo che la nostra vita quotidiana sia migliorata notevolmente da quando siamo in viaggio

      Elimina
  8. Vi stimo un sacco e vi porto nel cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio enorme

      Elimina
  9. Questo post è splendido ... tanti giovani dovrebbero imparare da voi.
    Sono un po' invidiosa, vorrei tornare indietro di vent'anni e poter partire anch'io.
    Complimenti
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh caspita grazie mille, non so se ci meritiamo questo però ti ringraziamo un sacco per il commento che hai lasciato!! se c'è una cosa che abbiamo imparato viaggiando è che non ci sono età per fare una """follia"" come questa, abbiamo conosciuto tante di quelle persone alcuni potevano essere nostri nonni se non bis e altre erano addirittura famiglie con bimbi a carico...incredibile!! dunque che dici?dico al fattore di tenere qualche letto in più?

      Elimina
  10. urca ...... la mitica foto da dove è partito tutto. Forza super ragazzi, penso che voi abbiate già raccolto abbastanza materiale e foto per poter scrivere un libro!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahahah dici Fabri?? penso che siamo solo all'inizio quando incontriamo certi calibri di viaggiatori!!

      Elimina
  11. Bellissimo post ragazzi, un bel riassunto delle vostre avventure, siete grandi davvero!!! So che il primo giorno di lavoro è andato bene...continuate cosi!
    Un abbraccio gigante e un saluto particolare a "Lello il fornello" fratello del mio " Peppino il fornellino" utilizzato in Corsica diversi anni fa!!!
    A presto.

    Ivan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci hai mai presentato Peppino!! Potevamo farli conoscere!! Grazie mille per il supporto. Qui c'è un clima ottimo!! Fa caldo ma non c'è umidità quindi si respira. Siamo in Inverno Australiano!!
      Un abbraccio!

      Elimina
  12. siete grandi...c'è poco da dire...a presto ragazzi!

    carried-by-the-wind.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. WOOOW grazie mille ragazzi ci fa un sacco piacere ;) siamo un po' tutti pazzi no? meglio vivere così alle volte!! un abbraccio ;)

      Elimina
  13. Siete fenomenali... Mi mettete una gran voglia di mollare tutto e partire... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora molla tutto Vale :) noi ti aspettiamo è?!! :)

      Elimina
    2. Ho un orso vicino che si fa troppi problemi... :-) bisogna che parto e vedo se mi segue :-D

      Elimina
    3. e che fa si lascia scappare una come te?? Io posso dirti che non tornerei mai indietro dalle mie decisioni, non perché odiavo stare a casa, ma ormai l'aria era pesante e poi ora ci sentiamo proprio liberi e pieni di bellissime avventure :* Spero che convincerai il tuo Orso :* A presto Vale

      Elimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...