Where is WYW

sabato 16 marzo 2013

Hanoi | Teatro Thang Long, Marionette sull'acqua


È sera e siamo al teatro, uno di quelli che ti immagini nel pre-guerra mondiale in Francia, accolti da un atmosfera d'epoca coloniale. Siamo guidati da una candida e ritmica voce attraverso la storia quanto meno fantastica di una particolare tradizione Vietnamita. Poi un tuono e altri ancora, inizia lo spettacolo. Sul palco, costituito da una vasca di acqua, piove a catinelle. Veniamo trasportati così attraverso odori, rumori e visioni nel Vietnam del 1100. Siamo al teatro Thang Long e questo è lo spettacolo delle marionette sull'acqua.”

Spettacolo delle Marionette sull'acqua, Hanoi, Vietnam, 2013


Lo spettacolo delle marionette sull'acqua nasce nel Nord del Vietnam, sulle sponde del fiume rosso. Furono i coltivatori di riso a inscenare i primi spettacoli nelle risaie o negli stagni. Immaginarsi questi agricoltori che avevano per palco l'acqua e per sipario le canne di bamboo è la visione del così detto "arrangiarsi con quello che la natura offre". Così è nato uno spettacolo insolito povero di materiali, ma ricco di fantasia.
Le marionette sono alte quanto un avambraccio e resistono al degrado dell'acqua grazie al materiale con cui sono scolpite,  il  legno di fico.


Spettacolo delle Marionette sull'acqua, Hanoi, Vietnam, 2013
Il patrimonio culturale del Vietnam rivive attraverso gli spettacoli che spaziano da momenti sacri alla vita quotidiana delle diverse etnie.
Lo spettacolo nel teatro Thang Long viene messo in scena 6 volte al giorno (14,15; 15,30; 17,00; 18,30; 20,00; 21,15) e il prezzo del biglietto è di 100.000 dong (3,65 euro) a cui bisogna aggiungere 20.000 dong (poco meno di 1 euro) per poter fare fotografie. Vi consigliamo inoltre di recarvi presso la biglietteria almeno il giorno prima per acquistare il biglietto e chiedere di essere messi nelle prime file, per non essere disturbati dai continui flash.

Spettacolo delle Marionette sull'acqua, Hanoi, Vietnam, 2013

Viviamo lo spettacolo fin dal suo inizio accompagnati da musica dal vivo. In primo piano un trio femminile ci guida con soavi voci, percussioni e un curioso Dan Bau (tipico strumento monocorda Vietnamita), introducendo e sviluppando ogni singolo atto. Difatti lo spettacolo in questione è diviso in 8 atti:

  1. La leggenda del matrimonio tra Lac Long Quan (re dragone) e Au Co (fata): narra dell'origine del popolo Vietnamita.
  2. Pesca, lavoro nelle risaie, lotta contro le tigri: routine del popolo Vietnamita.
  3. Danza del Pan-Pipe Vietnamita: strumento a fiato essenziale per la cultura del nord. Accompagnato in questo atto da un altro importante simbolo: l'ombrello, che vive in una danza psichedelica grazie al continuo movimento circolare di questo coloratissimo oggetto.
  4. Danza del ventaglio: altro oggetto importante nella cultura asiatica come in quella vietnamita. Oltre che fungere da strumento utile nelle giornate afose assume un ruolo importante nel trasmettere emozioni e sentimenti attraverso questa danza speciale.
  5. Danza con sei offerte rituali: di retaggio culturale buddista, tramandato dall'influenza indiana e adattata sotto il regno di Ming Mang come danza di corte.
  6. Danza Tay Nguyen: danza riconosciuta come patrimonio culturale mondiale dall'UNESCO nata e sviluppata tra le minoranze etniche delle regioni centrali Ede, Jarai, Bahna, M'nong, Katu e Chau-ro.
  7. Danza Champa: dopo anni sotto le influenze Indiane, la cultura Vietnamita ha assimilato e accettato alcuni elementi della cultura Champa, presenti come minoranza etnica nel Vietnam centrale. Raggiungendo il connubio in questa splendida e spirituale danza.
  8. Danza della festa nazionale: Apice e fine dello spettacolo in cui prendono parte tutte le marionette con una fantastica canzone patriottica conclusa con il saluto e canto di tutti i marionettisti.

    Spettacolo delle Marionette sull'acqua, Hanoi, Vietnam, 2013

Insomma un susseguirsi di personaggi che prendono vita dal legno e sono animati dai magnifici marionettisti. L'acqua è sicuramente un elemento importante che completa e rafforza l'idea della marionetta comune. In questo contesto sembra di poter assistere ad un vero e proprio spettacolo di persone reali. Impressione rafforzata dal contatto che i marionettisti hanno con le loro piccole sculture mobili grazie al legame dell'acqua. Difatti questi artisti del teatro se ne stanno immersi fin sopra il busto nell'acqua smeraldina proprio come i personaggi principali del loro spettacolo.
Spettacolo delle Marionette sull'acqua, Hanoi, Vietnam, 2013

14 commenti:

  1. Siii davvero bello ci sarebbe piaciuto tornare il giorno dopo per vederlo dalla prima fila, ma non abbiamo trovato i biglietti :( sob

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo incredibile, non ne sapevo nulla, ne avevate accennato in un tweet e aspettavo questo post che ricostruisce quell'atmosfera e quell'esperienza che certo cattura.
    Molto bello, bravi voi!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace? veramente? sembra strano come spettacolo e molti storcerebbero il naso, ma noi che siamo amanti delle arti teatrali in ogni suo aspetto e anche in Italia le marionette ci fanno impazzire, come non cedere a questa arte Vietnamita. Spettacolare davvero le emozioni normali si amplificano e il tutto è sicuramente dovuto all'acqua, un elemento semplice che prende vita con l'interazione della piccola figura in legno, è incredibile, davvero!! grazie mille Miss

      Elimina
  3. Bello bellissimo descrivete sempre molto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie fabriiii.... :) lo spettacolo ti sarebbe piaciuto sicuramente ;)

      Elimina
  4. Che bello ragazzi!Poi come raccontate le cose voi!!! Grandi, mi manca l'Asia guardando il vostro blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fra :) a noi manca suonare dunque ci compensiamo ahahah :) raggiungici che suoniamo in giro :)

      Elimina
  5. Non mi tentate!! Vi raggiungo con il cajon!!! Ragazzi abbiamo avanzato l'ultima bottiglia di idromele, la berremo alla prima sera di luna piena in primavera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissimi bevete e pensateci :) Bè noi ti aspettiamo ihihih

      Elimina
  6. Che bella descrizione ragazzi e chissà che bello vederlo dal vivo!!! Vi seguo sempre nelle vostre avventure. Buona continuazione e buon divertimento continuate così. Un abbraccio grande.
    Ivan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, è uno spettacolo incredibile davvero!! un abbraccio enorme

      Elimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...