Where is WYW

giovedì 17 gennaio 2013

La vigilia del #WYWorld


Ci hanno fatto notare non pochi lettori che le nostre News riguardo al #WYWorld non hanno poi soddisfatto molto le loro aspettative golose.

Abbiamo deciso di lasciare celato parecchio del nostro programma e ora vi spiego il motivo. Non è affatto un modo per fare i preziosi, come molti avrebbero potuto pensare. La decisione di non svelare niente significa essere flessibili con noi stessi e con chi ci legge. Chi ci segue da un po' sa per certo che il nostro 2013 è all'insegno dell'avventura dedicata esclusivamente al viaggio; davanti a noi c'è solo un lunga avventura di cui non conosciamo i limiti.
Dunque si può espandere, spalmare e plasmare anche sugli anni avvenire dopo il 2013.
preparativi #WYWorld


Sono poche le certezze che diamo perché assai di meno sono quelle che abbiamo. Certo noi abbiamo una meta: un viaggio votato alla sostenibilità in cui proveremo a fare il giro del mondo con le nostre forze. Due viaggiatori con alle spalle i risparmi delle loro vite, che non sono poi tanti.

Iniziamo il viaggio nei nostri 24 anni, con alle spalle dei lavori saltuari svolti fin dal tempo del liceo portandoci, quest'anno, ad avere lavori che ci hanno dato la prospettiva futura di un indeterminato. E poi boom... lasciamo tutto perché?? Perché questi siamo noi e stiamo cercando il nostro modo di vivere che non è concorde con la nostra società. 
Ora siamo qui, mettiamo in piedi i nostri studi, ricordiamo con passioni le lezioni ascoltate in università dell'incredibile viaggiatore Corna Pellegrini, dell'amore per l'ambiente di Bonardi e dell'amore per le popolazioni della Bergaglio, di Inghilleri e Allovio, da qui ripartiamo. Cuciamo le nostre trame e facciamo frutto di ogni briciola.

Qual è l'obiettivo? L'avventura di due matti, la ricerca di un turismo responsabile, il giro intorno al mondo. Tutto questo con pochi spiccioli, con tanta passione, con un poco di paura e molto coraggio. Cercheremo di: non prendere aerei, utilizzare solo mezzi locali e visitare diverse associazioni di volontariato prendendone parte. Il nostro primo sguardo è diretto verso oriente, questa è l'unica cosa davvero sicura! 

preparativi #WYWorld

La preparazione dei bagagli è iniziata solo poche ore fa, come avevo pronosticato. Tutto è sparso sul pavimento e sul letto. Lo zaino è ancora vuoto e ora anche casa sembrerà un po' vuota senza di noi.
Riponiamo ogni fiducia nelle nostre famiglie e nelle loro forze per ritrovare un po' di quell'orgoglio che poche settimane fa avevano, ora, come è normale che sia, è rimasta solo tristezza e la paura di non sapere.
Del resto spero che le persone che si sono rivolte ai miei genitori dicendo: “mi spiace..... poi una sola figlia.....e ora siete soli......” ancora di più voci maligne dicono “se vostra figlia se ne va' è perché non siete stati dei buoni genitori” non li faccia vacillare. Volevo condividere con tutti voi questo, è per me un grande disagio pensare a come queste persone si possano permettere di poter anche solo aprir bocca. Per il resto posso solo dire che: credo, penso e ne sono fermamente convinta di aver avuto il miglior nucleo famigliare che si possa avere.

Fatte queste ultime considerazioni sono felice di avervi dato qualche piccolo dettaglio e spero che voi tutti abbiate capito il nostro silenzio. 

Ragazzi ci sentiamo presto restate sintonizzati sul nostro canale, vi terremo aggiornati giorno per giorno!!


♂ ♀ WYW


24 commenti:

  1. Evvai ragazzi così si fa! ognuno è libero di scegliere e la vostra scelta è una che supera ogni altro obiettivo: entusiasmante, diversa e difficile..ma per questo unica... E LA MIGLIORE!
    FORZA WYW !!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille questo è un bellissimo commento, ci fa piacere che si possa pensare questo di noi e che magari qualcuno ne prenda forza anche solo da poche righe scritte su un blog come il nostre!! Grazie!!

      Elimina
  2. I vostri bellissimi 24 anni e questo viaggio che vi attende, io l'altra sera ho fatto vedere il vostro blog alla mia mamma e le ho detto: ma guarda questi due ragazzi che meraviglia che sono! E lei la pensa come me, non avevo dubbi.
    Lasciatevi dietro le parole di chi non sa capirvi e si permette di giudicare, non meritano neppure menzione.
    Oh, io non mi aspettavo che voi svelaste il vostro itinerario, perché magari strada facendo scoprirete nuove tappe, nuovi luoghi da visitare e io vi seguirò, spero che per voi sia un'esperienza bellissima ogni giorno.
    E intanto vi sento stasera in radio, io e la Giovy sintonizzate ad ascoltare voi!
    Buon viaggio ragazzi, un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miss tu veramente sai come farci aprire gli occhi...siamo in partenza e fino ad ora (ore 23,37) non ci siamo resi conto della partenza imminente. Mi è bastato leggere il tuo commento per commuovermi e forse è una lacrima da consapevolezza presa sia di felicità che tristezza per il vuoto famigliare....solo le parole di una persone come te, potevano farmi riflettere e concedermi una pausa da tutto e pensare!!
      Grazie per la tua amicizia e per le emozioni che mi regali con ogni tuo commento sul nostro blog, sul tuo blog con commenti e articoli....e anche su twitter!! Grazie di tutto!!

      Elimina
  3. non vediamo l'ora di iniziare a seguirvi... intanto fra meno di un'ora... l'intervista^^ (oggi è il giorno giusto vero?=))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si era il giorno giusto!! sei mitica Vero in te ho trovato una persona stupenda una persona a cui mi potrei affezionare ogni giorno. L'intervista è andata ora c'è il mondo. Grazie mille per il supporto siete fantastici!!

      Elimina
  4. Ragazzi, vi lascio un pezzettino della mia anima. Portatela con voi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita Giovy questa è una grandissima responsabilità!!! però mi piace la porteremo sempre con noi, la faremo stancare non poco!! ;) Grazie mitica, mi sarebbe proprio piaciuto vederti prima di partire io spero sempre che ci sia l'occasione durante il viaggio di farci raggiungere da voi!! :) un grande abbraccio!!

      Elimina
  5. Ragazzi siete straordinari.! Sei fossi stata ricca, giuro, viavrei sponsorizzata io questo viaggio! Queste sono le cose che avrei sempre voluto fare. E sono così contenta che voi possiate Realizzare un sogno che è sempre stato mio. Altroché poveri genitori… Non sanno che avranno dei figli che avranno una ricchezza 100 volte in più rispetto alle persone ordinarie. Lo dico con tutta sincerità. Sarà veramente un piacere seguirli.
    Se arrivate in Thailandia, scrivetemi, e se avete bisogno, io vi darò qualche indirizzo giusto.
    Sono veramente emozionata nel dirvi: Buon viaggio ragazzi. Andate a conquistarvi il mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty le tue parole sinceramente mi rincuorano, molti mi dicono che ci comportiamo così perché non siamo genitori. Ma d'ora in poi posso dire che anche Vaty grandissima e bravissima mamma sempre presente, appoggia la nostra scelta!!

      Ti faremo sapere sicuramente se approderemo anche nel paradiso Thailandese!!

      Ti abbraccio fortissimo fortissimo!! sei una persona dolcissima!! ;)

      Elimina
  6. Che invidia ragazzi, bravi bravi e bravi. Ci vuole coraggio per certe cose e a voi non vi manca.Oggi questa splendita possibilità e questa meravigliosa scelta di vita domani ci sarà dell'altro ma con una ricchezza nella testa e nel cuore che pochissimi hanno.
    Hai voglia ogni tanto di darci qualche piccolo segno del tuo itinerario anche nel gruppo "consigli di viaggio"? Solo se ti va naturalmente non voglio togliere lettori al tuo blog ma il contrario seguirti passo passo...magari una foto, un anedoto o un commento che poi ci porta a seguirti meglio sul tuo blog. Scateneresti grandi curiosità ed interessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo se può farvi sognare e non disturbo la bacheca mi farebbe certamente piacere :) Figurati se mi dispiace, se me lo dice il capo della pagina ho via libera!
      Quando potrò pubblicherò sicuramente qualche curiosità ;)
      GRazie mille per aver postato questo commento Gio mi fa tanto piacere!! :)

      Elimina
    2. volevo scrivere due parole per spegare, introdurre...bo, racconatre della vostra scelta però senza dire cose che non vuoi che però serva per i tuoi futuri interventi. Sei gia in viaggio?

      Elimina
    3. Si siamo in viaggio. Adesso a Budapest e fa freddino!! Per ora tutto quello che è stato detto sul blog si può tranquillamente pubblicare...fai come preferisci, a noi fa solo piacere.

      Elimina
  7. Prima di tutto: mai dare retta alle malelingue, lasciateli parlare da soli !
    E poi .... giro in Oriente e non prendete aerei????
    Dancer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dencer, ebbene si abbiamo deciso di non prendere nessun tipo di aereo e di percorrere una strada sostenibile a livello ambientale e sociale.....sarà una bella sfida, già dopo solo 16 ore di viaggio ho la schiena a pezzi, ma spero di essere abbastanza forte e farci l'abitudine si vedrà ;)

      Elimina
  8. Siete grandiosi.
    E' un esperimento bellissimo ma che richiede coraggio, forza e determinazione. Voi avete tutte e tre le cose.
    E' stato bello leggere tra le righe i nomi dei professori che ora sto seguendo come Allovio e Bergaglio. Avete ragione, sono davvero persone meravigliose! :)
    Concludo con un grande, grandissimo augurio a tutti e due.
    Spero che i vostri progetti possano realizzarsi il più presto possibile! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, le tue parole ci danno molto coraggio e ci fa un gran piacere che tu ci abbia scritto!!
      I professori possono essere dei tiranni ma se hanno passione in quello che fanno riescono senza troppa fatica a trasmetterla durante le lezioni. Questi nomi sono stati i più importanti nel nostro percorso.
      Grazie ancora...un abbraccio

      Elimina
  9. ciao ragazzi, oltre alla schiena a pezzi e al cibo romeno per il resto tutto bene, dai siamo all'inizio poi ci fate il callo forza e oraggio facco il tifo per voi, bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il freddo inizia a farsi sentire. Oggi è pungente non so se le dicerie che il freddo da queste parti è diverso siano tanto vero. Fa freddo, caspita!!
      GRAZIE di tutto!! :)

      Elimina
  10. Un fortissimo abbraccio, perchè so che ci arriverete al vostro sogno. Ne sono sicura. Non importa se non venite capiti, l'importante è che siete in pace con le vostre scelte, e inseguite i vostri sogni. Affronterete sicuramente delle delusioni, ma se tenete duro e li affrontate assieme, ce la farete. Tutto quello che conta è invisibile agli occhi, e voi ne siete un esempio perfetto.

    Se passate nelle Filippine, fatemi sapere! Un grosso in bocca al lupo e godetevi questo viaggio, perchè è la vostra vita ed è preziosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi cercheremo di farcela siamo positivi e ci facciamo trasportare un po' dalla corrente del viaggio vagabondo!! Ti ringrazio per le tue parole e conforto.

      Ti farò sapere se passo dalle magiche Filippine :) Grazie di tutto!!!

      Elimina
  11. Molto spesso le persone vogliono sapere quali sono i progetti, i programmi,gli orari e le date..
    Come disse il joker: "quando perdono la stabilita`, si genera il caos tra la folla."
    Ecco, forse, il progetto del viaggiatore e` vivere. vivere la giornata.

    e` praticamente impossibile fare dei progetti quando viaggi, perche` puo` succedere di tutto, e tu, animo da viaggiatore, hai lo spirito, la voglia e la grinta per abbracciare e affrontare tutto!... tutto il mondo!!! e tutto cio` che puo` accadere... al mondo!!!
    sei in grado di affrontare ogni situazione (o piu` che altro, sei obbligato a farlo!!!!)
    ti immergi ogni giorno nel posto in cui ti trovi, ti immergi nei colori dei tramonti, nel nero della notte, nelle forme delle nuvole, nelle parole delle persone..
    finche` poi sei pronto ad un altra tappa, o alle volte e` la tappa a cHiamare te!!

    e sei sempre pronto a partire, e hai i brividi quando stai per l`ennesima volta riaccartocciando i tuoi 5 vestiti nell` eastpack!!!

    I figli che se ne vanno da casa, sono i filgi di un grande amore,
    perche` i genitori soffrono a non averci piu` in casa,
    e con il cuore pieno di lacrime, e gli occhi pieni di orgoglio verso di noi,
    nascondono la loro tristezza dietro ad un enorme sorriso e ci dicono, vai, sono orgogliosa di te, spacca tutto
    tu si che hai le palle, e stai attenta a quando attraversi!!!!!.

    RispondiElimina
  12. Già dovrei stare attenta quando attraverso soprattutto qui a UlaanBaator dove le strisce pedonali non sono nient'altro che un disegno lasciato dal tempo sulle strade e i semafori luci luccicanti e ipnotiche!! Complimenti anonimo credo che tu sia un grandissimo/a viaggiatore i tuoi commenti sono sentiti e davvero profondi ti certo hanno completato il mio post!
    Per quanto riguarda i problemi credo che non sarò mai in grado di affrontarli come si deve, ma come dici tu sono obbligata ;) e un giorno imparerò anche da questo!
    Grazie ancora per i tuoi bellissimi contributi!

    RispondiElimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...