Where is WYW

venerdì 28 dicembre 2012

Recensione | Vagabonding di Rolf Potts

Titolo:Vagabonding


Autore: Rolf Potts
Casa editrice: Ponte delle Grazie
Edizione: 2003

Se c'è un libro che prenderà quel barlume di pazzia per poi portarla all'estremo del suo essere questo è: Vagabonding di Rolf Potts

giovedì 20 dicembre 2012

Kate Wohlfahrt | Il regno del natale si trova a Rothenburg

Se c’è un luogo dove il Natale dura tutto l’anno questo è sicuramente Rothenburg Ob der Tauber. Questa ridente cittadina infatti ospita uno dei più assortiti negozi dedicati al Natale del mondo intero: il Kate Wohlfart.


kathe wohlfahrt, rothenburg, Germany, Giugno 2012

lunedì 17 dicembre 2012

Yale | Bulldog, bulldog, bow wow wow


Il sogno di girare l'America è stato coronato nel 2011 e qui potete leggere qualcosa in proposito, ma la cosa che forse non sapete sul nostro viaggio negli USA orientali è sicuramente su di una meta: New Haven. Questa città insolita è entrata nel nostro itinerario a causa del mio amore per una serie tv. Ebbene si “Una mamma per amica” mi fece innamorare di un'università in particolare: Yale.
Yale university press, New Haven, USA,  Agosto 2011

mercoledì 12 dicembre 2012

News in casa WYW

Dopo alcuni mesi nascosti dietro l'alterego di WYW abbiamo deciso di svelare la nostra identità. Le nostre facce sono comparse più volte nei nostri post, ma ora vogliamo fare una vera e propria presentazione in cui vi raccontiamo brevemente chi siamo e vi diamo un'anticipazione del nostro grande progetto di viaggio, il #WYWorld, che si realizzerà tra pochissimo.

Ma non ci bastava un semplice post, quindi abbiamo aperto due nuove pagine a riguardo.

Cliccate su Chi sono i WYW se volete conoscere chi si nasconde dietro a tutti i post;

e non dimenticatevi di cliccare su  #WYWorld per scoprire la vera anima del nostro prossimo viaggio.




venerdì 7 dicembre 2012

Don't Panic | Il bosco Svedese


Dopo gli Stati Uniti e la Scozia, la nostra rubrica Don't Panic ci porta oggi in Scandinavia, per la precisione a Stoccolma.
Proprio nella capitale svedese ho capito come mai moltissimi film horror si sviluppano nei boschi.

Il nostro campo base per la visita della metropoli svedese era un campeggio situato in periferia: il Bredang Camping.
Questo magnifico posto sorge accanto a uno splendido bosco che si affaccia su un laghetto, il Mälaren, da dove si possono ammirare splendidi paesaggi.
Lo stesso giorno in cui arrivammo nel campeggio decidemmo che dopo la visita della città ci saremmo goduti il tardivo tramonto scandinavo seduti sulle rive dello specchio d'acqua bevendo un po' di Norrlands Guld. Così fu.
Armati di macchina fotografica e torcia ci inoltrammo nella boscaglia per trovare il luogo ideale per immortalare le meraviglie della natura.

Stoccolma lago Mälaren, Svezia, Agosto 2008

martedì 4 dicembre 2012

Elucubrazioni Vagabondiche


Vagabondi ci definiscono in molti, soprattutto tra i parenti e gli amici. Scopriamo tra queste parole rivolteci, una nota negativa.

Dopo aver annunciato il nostro definitivo Dream Project a tutti, eccoci qui, con l'amaro in bocca, ma cos'è veramente un vagabondo?
Colui che viaggia senza meta e per questo deve essere considerato un reietto della società?
Uno che non si conforma perché non vuole lavorare?
Una persona che inconsapevolmente fugge dalle conseguenze negative della vita?
Il vagabondo è colui che non sa bene cosa fare, molla tutti e tutto e se ne va?

Landscape by IlviaggiodiWYW

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...