Where is WYW

venerdì 19 ottobre 2012

Ricetta | Autunno in Birra

Con questa ricetta partecipiamo al Contest Alogastronomico indetto dal Festival Nazionale di Alogastronomia conosciuto grazie a Giovy di Emotion Recollected in Tranquillity
Il concorso richiede di cucinare un piatto a scelta utilizzando una birra artigianale del territorio italiano.
La nostra scelta è caduta sulla Elixir del birrificio piemontese Baladin. Una doppio malto molto corposa, nata da lieviti derivati da quelli utilizzati per gli “Islay Whisky”, ideale da accostare alla selvaggina. Il suo sapore vagamente vinoso la rende perfetta per cucinare.
Dopo aver degustato diverse birre di questo birrificio abbiamo deciso che questa era la più azzeccata per il tipo di ricetta che avevamo in mente.

Elixir Baldin
Il piatto è composto da fegato di cinghiale, funghi e pane. In ogni componente del piatto è stata chiaramente aggiunta della birra.
Questa ricetta è frutto di molte delle nostre esperienze culinarie sperimentate in giro per l'Europa.
Il fegato di cinghiale ci ricorda la Scandinavia, dove resistono alcune ricette di origine vichinga dedicate soprattutto alla selvaggina.
Il pane alla birra ci riporta in Irlanda, dove è diffuso l'uso di cucinare il pane alla Guinness.
I funghi, infine, sono un tocco di stagione tipico della nostra terra.
Ma la vera protagonista di questa ricetta, come si può intuire dal titolo, è la birra. Una bevanda che ci sta molto a cuore e che apprezziamo moltissimo e che in questo caso si sposa perfettamente con questo sentore d'autunno. 


Birra, fegato di cinghiale, funghi e pane



Ingredienti per fegato di cinghiale e funghi (per 2 persone):

  • 250 g fegato di cinghiale 
  • cipolla
  • 2 cucchiai di olio
  • sale
  • pepe
  • 250 ml birra (Elixir Baladin) 
  • 200 g funghi porcini
  • aglio


Preparazione:

  1. Dopo aver pulito i funghi separare le cappelle dai gambi. Tritare i gambi e farli soffriggere a fuoco lento con olio e cipolla. A fine cottura bagnare con birra e lasciare sfumare.
  2. Aggiungere l'aglio e fare insaporire. Aggiungere le cappelle, abbassare la fiamma, salare, pepare e coprire. Lasciare cuocere per circa 10 minuti agitando il tegame di tanto in tanto.
  3. Aggiungere il fegato tagliato a dadini o fettine e girare frequentemente. Salare, pepare e sfumare con la birra . Il sangue del fegato si deve rapprendere per formare una sorta di sughetto. Basteranno pochi minuti di cottura. Non cuocere per lungo tempo poiché il fegato tende a indurirsi.
  4. Servire caldo.
Autunno in birra


Ingredienti per pane:

  • 400 g farina 0
  • 100 g farina d'orzo integrale
  • 25 g lievito
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 250 ml birra (Elixir Baladin)
  • 50 g burro a dadini
  • 10 g sale
  • sale grosso
  • 1 uovo
  • 500 ml di acqua
  • 4 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • sale

Preparazione:

  1. Versare le farine in una ciotola e formare un incavo al centro. Sciogliere il lievito e lo zucchero nella birra e versare il composto nella cavità, lasciar lievitare per 15 minuti. 
  2. Aggiungere sale e burro (a dadini) e impastare fino a formare con l'impasto una forma sferica. Coprire con un panno di cotone e lasciar riposare a temperatura ambiente (consigliabile 23°) per circa 45 minuti.
  3. In una pentola, far bollire l'acqua e aggiungere bicarbonato e sale.
  4. Passati i 45 minuti la vostra palla di pasta raddoppierà il volume (nel caso ciò non avvenga, lasciate lievitare quanto basta). Una volta raggiunta la lievitazione desiderata  create 15 piccole porzioni (sferiche o filoncini).Intingere le pagnotte nella soluzione di acqua e bicarbonato.
  5. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto. Incidere le pagnotte orizzontalmente e lasciar riposare per 20 minuti.
  6. Cuocere in forno ventilato per circa 20 minuti.


WYW

6 commenti:

  1. Ma che bravi!! Non impazzisco per il fegato.. ma per la birra sì! :D
    Buon venerdì!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti impazziamo per la birra!!! Evviva!!! è bello vedere che tante persone apprezzano questa prelibata bevanda!!
      Brava! Brava!

      Elimina
  2. Wow ma questo blog e' tropppppoooo eclettico ! Mai provato fegato di cinghiale ma ora sono davv curiosissima!
    Ricetta segnata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ihihhihih cerchiamo di mettere a disposizione ogni nostro sapere appreso in viaggio sperando che a qualcuno serva ;)
      Non è facile trovare questo tipo di fegato nel caso non lo trovassi ti consigliamo quello di vitello dal sapore meno deciso e più delicato ! quando farai questa ricetta scrivici come è andata!
      un abbraccio grande

      Elimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...