Where is WYW

venerdì 17 agosto 2012

Prima Vincita di WYW| sul blog di The Travel Eater di Costanza Saglio

Ieri abbiamo ricevuto una bellissima notizia: WYW ha vinto un blog-contest molto fantasioso. 
Grazie alla creativa Costanza Saglio di The Travel Eater ci siamo ritrovati a rispolverare ogni nostro frammento di viaggio scartato. Si, proprio così, ogni foto scartata, che è rimasta sul pc non stampata e disprezzata, all'epoca del ritorno da un viaggio, non cancellata solo per un eccesso di pignoleria e sentimentalismo,  viene riesumata per sfiorare un ricordo.
Difatti la brillante Costanza ci ha dato la possibilità con il suo contest di guardare aldilà della perfezione e bellezza tecnica, di una fotografia, per arrivare alla sua anima. 
Una volta riguardato tutte le foto scartate ho pensato:  "eccola qui è lei, l'unica tra queste foto che ha revocato un chiaro ricordo e sentimento". 

Vi invito dunque a guardare il post di Costanza dove troverete l'idea della blogger e i partecipanti con le loro foto e i loro  ricordi.
Complimenti a tutti e soprattutto a Costanza per la simpatia e la fantasia e ovviamente grazie di cuore non solo per averci scelto, ma anche, e soprattutto, per averci dato l'idea e la motivazione per riprendere in mano qualcosa che forse non avremmo mai più considerato, potendo così rievocare ogni ricordo per ogni viaggio e ogni esperienza di vita fatta insieme. 

Ecco la nostra scelta: 


Norvegia on the road 2010
♀ WYW

12 commenti:

  1. Grazie a voi per le bellissime parole e per aver partecipato con quella forte passione che mi ha portato a scegliervi come vincitori!! :) Ora per 15 giorni sarete copertina della mia pagina FB facendo diventare quel vostro ricordo un po' anche mio.
    grazie!
    ___
    http://thetraveleater.com

    RispondiElimina
  2. Non posso dire altro che EVVIVA. :)
    Ecco qui l'indirizzo fb di Costanza mi raccomando mettete mi piace (tono minaccioso) sulla sua pagina ;) https://www.facebook.com/thetraveleater

    RispondiElimina
  3. Vincita più che meritata.
    Non hai idea di quanto ti abbia pensato quand'ero sull'Isola di Man.
    Conoscendo i vostri gusti di viaggio, sarestete diventati matti lì!
    A breve racconto tutto per bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Ti ringrazio!!
      Non vediamo l'ora di saperne di più...speriamo che presto arrivi il post ;) che bello che hai pensato a WYW :) NOI CURIOSI...CURIOSI!!

      Elimina
  4. Se tutte le foto scartate dovessero essere così.. :P
    E' carina... mi ricorda proprio quelle giornate un po' buie dei Paesi Baltici (io ho abitato in Estonia per un po' di mesi) e la barchetta solitaria mi fa venire in mente quelle atmosfere silenziose tipiche di quei posti :)

    Comunque una foto così è photoshoppabile in un attimo per illuminarla un po'... ogni tanto seguo dei tutorial di fotoritocco (che comunque non amo particolarmente) e partono da foto molto buie per trasformarle in opere d'arte. Anche se io personalmente preferisco molto più le sensazioni che mi provoca una foto piuttosto che la sua tecnica perfetta :)e questa mi ha fatto rivivere quei luoghi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringraziamo tanto, è bello sapere che quest'immagine abbia potuto rievocare in te queste sensazione e soprattutto dei ricordi così belli, l'Estonia deve essere veramente bella a giudicare dalle tue foto e parole sul tuo blog. Non posso mettere a paragone Norvegia e Estonia non essendo mai stati in quest'ultima, ma dalle tue parole sembrano simili per atmosfere: Solenni nel loro silenzio, parlano di più di molti altri paesi rumorosi.

      Ti ringraziamo, per aver condiviso con noi il tuo ricordo.

      Per quanto riguarda photoshop si è vero, si può fare di tutto a queste povere foto, nel bene e nel male. Anche io ho seguito un corso e fanno delle cose impensabili ;) che pazienza però! e in un certo senso si scarnifica l'anima della foto io sono d'accordo con te!

      Elimina
  5. Bella foto, davvero complimenti per la scelta...Ogni foto ricorda un preciso momento della nostra vita, ed è un peccato scartarla...
    A presto,

    Stefan@lga

    http://carried-by-the-wind.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Vittoria più che meritata! Sia per la "drammaticità" dello scatto che per la contestualizzazione fatta dalle parole che l'accompagnano nel post!

    Per assurdo di tutta la foto io ho visto solo la boa rossa accanto alla barca (visione selettiva?)... i difetti di cui parli rendono la foto decisamente più interessante e meno poster da agenzia di viaggi.

    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Grazie mille per i complimenti e anche per aver letto le parole legate alla foto!
    Probabilmente la tua visione selettiva ha reso la tua prima impressione sulla foto ancora più drammatica e solitaria, andando per gradi nel complesso dell'immagine. Direi che il risultato delle vostre emozioni è inaspettato, sia perché lo scatto di tale foto è avvenuto in un brevissimo secondo senza troppi pensieri tecnici e anche perché alla fine fu scartata, ma non eliminata segno del destino !!? ;) Buone emozioni ottima esistenza ;)

    RispondiElimina
  8. Una foto che parla all'anima...Fantastica! e brava Costanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringraziamo cara Nella ;) ne siamo felici

      Elimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...