Where is WYW

venerdì 13 luglio 2012

Isole Orcadi | Mainland su due ruote



Ci sono diversi luoghi da cui partire per raggiungere Mainland, ma considerando che i principali luoghi di visita si trovano nei dintorni di Stromness, si consiglia di prendere la nave della Northlink Ferries da Scrabster che in un’ora e mezza circa arriva proprio al porto di Stromness.

Skara Brae, Isole Orcadi, Scozia, Agosto 2009
Le MTB, ottima soluzione per sentire sulla pelle quest'isola, possono essere noleggiate da Orkney Cycle Hire, 300 metri a sud del porto. 




Non bisogna aspettarsi un negozio con biciclette scintillanti, infatti, il disponibilissimo proprietario, con il suo accento improbabile, farà scegliere il biciclo dal garage di casa sua. Fu proprio quest’uomo a metterci in guardia sul forte vento che spira sull’isola, avvertendoci che girare l’isola in bici sarebbe potuto essere molto faticoso, soprattutto al ritorno.


ricostruzioni del XXI, Isole Orcadi
Percorrendo circa 8 miglia verso nord accompagnati da numerose mandrie di bovini, guardinghi, e da infinite distese di verde, si raggiunge il sito preistorico di Skara Brae risalente all’età della pietra. Si tratta di un insieme di abitazioni scavate nel terreno dove si possono ammirare gli arredi in pietra ancora intatti. È possibile visitare il villaggio autonomamente. 

Le abitazioni preistoriche sono sicuramente molto interessanti, ma è stata la location a lasciarci a bocca aperta. La spiaggia bianca e le acque intense della baia, creano un luogo mistico che trasmette una sorta di pace interiore a chiunque osservi questo spettacolo dalla cima della collina del neolitico.
Scendendo in spiaggia si incontrano delle piccole costruzioni di sassi che ricordano i menhir preistorici. Avvicinandosi ci si renderà conto con un sorriso che sono delle prove più o meno riuscite dei turisti, di imitare l’uomo preistorico nelle sue imprese.

Una volta risaliti in sella per raggiungere la seconda meta abbiamo compreso tutte le parole suggeriteci dall'uomo delle bici.
Da quel momento in poi, col vento a sfavore, ogni nostra pedalata divenne una vera e propria impresa. Il vento soffiava talmente forte che anche in discesa era necessario pedalare per poter avanzare. I pascoli e le coltivazioni apparivano infiniti all’orizzonte.

Ma come c.. port sti capelli?, Isole Orcadi, Scozia, Agosto 2009

Impiegammo quasi due ore per raggiungere Maes Howe, una grossa tomba a tumulo realizzata circa 5000 anni fa in cui sono contenute delle iscrizioni runiche di vichinghi in cerca di tesori nascosti. Quando arrivammo scoprimmo che era necessaria la prenotazione per la visita a causa dell’elevata affluenza di turisti. La notizia ci sconvolse e non poco. 
er fortuna l’enorme fatica non fu vana. Sulla strada ammirammo anche due splendidi cerchi di menhir (Ring of Brodgar e Stones of Stennes).

Ma come c.. port sti capelli?2, Isole Orcadi, Scozia, Agosto 2009
Percorrere in bicicletta le strette vie dell’isola è senza dubbio uno dei migliori modi per gustare l’essenza naturale delle Orcadi.
♂  WYW



























8 commenti:

  1. figoo!!!anche io lo voglio fare!!!ci ritorniamo ???hahhaha
    a iri avete messo dei pesi vero?o l'avete legata alla bici?ghghghgh

    Red

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo ci ritorneremo :) ma va' quale pesi io sono una bestia ;)

      Elimina
  2. Ci voglio troppo andare alle Orcadi... sì sì ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne vale veramente la pena credici!!! Siamo contenti che il nostro post ti abbia invogliato :)

      Elimina
  3. Oh ma anch'io ci voglio venire!!!!

    RispondiElimina
  4. Eh Eh!! Adesso mi sa che farà freddino però è un'isola molto bella!!

    RispondiElimina
  5. Che forza in mtb^^ me lo segno... dev'essere un posto fantastico^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per voi sarà un gioco da ragazzi anche se il vento non vi renderà la vita facile...non è la panamericana ma è molto divertente... Fateci un pensierino

      Elimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...