Where is WYW

sabato 28 luglio 2012

Gotland | Il Medioevo a Medeltidsveckan


Gotland, un’isola svedese del mar Baltico, dove è possibile rivivere per un’intera settimana le atmosfere tipiche del medioevo.
Più precisamente è la cittadina di Visby ad ospitare questo emozionante evento che mobilita un intero paese.
Chiaramente essendo noi, da sempre, degli appassionati di questo periodo storico non abbiamo saputo resistere alla tentazione di partecipare alla manifestazione.

Visby è facilmente raggiungibile con gli splendidi traghetti di Destination Gotland da Nynäshamn oppure da Oskarshamn che in circa 3 ore vi porteranno a destinazione.

Medeltidsveckan, Gotland, Svezia, Agosto 2008
Durante la settimana medievale (Medeltidsveckan), che solitamente si svolge nelle prime due settimane di agosto, tutta la popolazione della città partecipa attivamente, e rigorosamente in abiti tradizionali, alla realizzazione di questa festa.
Visby, grazie alla sua cinta muraria (Ringmuren) lunga 3,4 km e alle rovine delle antiche chiese, risulta il palcoscenico ideale per una festa medievale.

Una volta varcate le mura dell’antica città fortificata, ci si trova davanti a se un vero e proprio borgo medievale che, con i suoi mercanti, i suoi artigiani e i suoi banchetti catapulta ogni ospite nell’epoca dei “secoli bui”.

Medeltidsveckan, Gotland, Svezia, Agosto 2008
Percorrendo le stradine della città vecchia ci si può imbattere in botteghe di ogni tipo: dai venditori di abiti agli artigiani del ferro, dai calzolai agli speziali, ma a farla da padrone sono sicuramente i “ristoratori” che offrono diverse specialità culinarie tipiche della Scandinavia.

È molto facile che si venga travolti dal forte profumo di carne di cinghiale passando accanto agli accampamenti e solo pochi metri più avanti ritrovarsi a gustare un dolce alla cannella.
Medeltidsveckan, Gotland, Svezia, Agosto 2008
L’intera settimana è ricca di eventi e spettacoli quali tornei di cavalieri, parate in costume, concerti, fuochi d’artificio e molto altro. È quasi impossibile non divertirsi!

Favolosa aldilà di ogni aspettativa, non ci aspettavamo di venirne così coinvolti. Avendo visto e partecipato a un centinaio di rievocazioni diventava difficile per noi trovare qualcosa che ci avrebbe lasciato a bocca aperta, eppure cosa aveva questa di tanto diverso? La risposta è l’atmosfera creata dal palcoscenico naturale e dalla gente della città, che non guarda stranita le persone mascherate, ma anzi ne fanno parte con gran divertimento.
♂ WYW 

10 commenti:

  1. Dimmi un po'... costa tanto la vita sull'isola?
    a me ispira sempre più :)

    PS: ti ho linkato... mi piace il tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi siamo stati in campeggio e abbiamo mangiato durante la manifestazione per meno di 30 euro in tutto al giorno. I campeggi in Svezia costano davvero poco e offrono molto. Aldilà della festa la vita sull'isola è come sulla grande Svezia e dunque costicchia un pò, come al solito sta al viaggiatore trovare l'occasione giusta, basta spostarsi un pò da visby e i prezzi cominciano a calare, ad esempio nei ristoranti. Se prevedi un'escursione d'estate tieni conto che Visby è meta turistica di molti Svedesi che hanno voglia di mare gelido ;) Il viaggio in nave se viene su per giù 30 euro a persona.

      Siamo contenti che ti piaccia sempre di più quest'isola ne vale davvero la pena, noi abbiamo noleggiato anche delle bici per fare il giro della costa....

      Ti ringraziamo un sacco per i complimenti, ci fa davvero piacere! Ci siamo già scambiati un bel po' di informazioni utili tra noi :). Non può che non farci gioire la tua presenza qui :)

      Elimina
  2. Ma che articolo super interessante! Ci voglio andare pure io!! Da come lo descrivi deve essere una figata pazzesca!(scusa del termine ma lo merita). Non conoscevo Gotland e tantomeno questo avvenimento e grazie per avermelo fatto conoscere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di che ti scusi :) quando merita merita ogni parola ;) .
      Figurati, come ho già detto se ci devi andare vai durante la festa così includerai due cose favolose in una.

      Elimina
  3. Ciao Irina!
    Complimenti per questo blog e
    Per il titolo!! :)
    Che bei posti, mai visti ma questo post mi ha suscitato tanta curiosità ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Vaty è un vero piacere vederti qui, sono contenta che ti piaccia il nostro blog nonché il nostro alter-ego WYW :)
      Bè quest'isola è stata anche una delle nostre mete preferite. La Svezia ci ha sorpreso in tutto e per tutto dalle persone agli scorci naturali, ancora più belli di quelli che ci immaginavamo. Presto un post dedicato a tutta la Svezia.
      Sono contenta che tu sia passata ;) Grazie

      Elimina
  4. sono capitato qua per caso: mi avete fatto rivivere i ricordi vissuti nell'agosto 2011, quando ho avuto di trovarmi a Visby in pieno festival: indimenticabile!!! lo consiglio a tutti, sopratutto a chi ha bimbi piccoli come i nostri, erano letterarmente stregati dall'atmosfera vissuta in quei giorni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tony grazie mille per aver lasciato un tuo contributo su questa esperienza che ancora oggi portiamo nel cuore !! Indubbiamente fantastico portare i propri bimbi in questa festa, i tuoi sono proprio fortunati. Immaginiamo solo quanto possano essersi divertiti! Grazie per il tuo contributo davvero!

      Elimina
  5. Ciao, sapete come fare per mettersi in contatto con gli organizzatori?

    RispondiElimina
  6. Complimenti a chi ha scritto lo splendido articolo! Grazie
    Compagnia La Giostra

    RispondiElimina

Hai voglia di dire la tua agli amici WYW?
Lascia un commento nella casella qua sopra.
Dopo aver scritto ti basterà aprire la tendina che trovi dopo "commenta come".
Se non hai un account google, potrai scegliere tra due opzioni:
-Nome/Url: dove basterà compilare lo spazio inserendo il tuo nome
-Anonimo
Infine premi pubblica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...